Convegno MEF Milano

Convegno MEF Milano

Con l’entrata in vigore del C.D. ”governo Renzi”ed a seguito dell’eliminazione del D.L.66/2014, la politica economica italiana si è orientata verso un unico obiettivo; la trasparenza e la visibilità delle operazioni economiche ed un ritorno ad una ”economia reale” , per quanto possibile.

Il MEF , Ministero dell’Economia e della Finanza in armonia col succitato decreto , ha recentemente azionato una piattaforma telematica per l’inserimento dei crediti vantati dai privati nei confronti dello Stato al fine di render quanto più possibile evidente l’entità del debito pubblico.

L’inserimento del credito è infatti condizione esclusiva di procedibilità per azionare i crediti : da ciò scaturiscono una serie di conseguenze di origine giuridico / economico / patrimoniale che travolgono le precedenti dinamiche di riferimento e lanciano l’Italia verso una Europeizzazione ormai ineluttabile.

Gli interrogativi che si pongono le aziende che lavorano con lo Stato sono di natura varia e vasta : come inserire i crediti nella piattaforma? Come avere riscontro ed esigerli nelle competenti sedi ? Quali le conseguenze e gli effetti di questa nuova conformazione e quali gli scenari ipotizzabili o possibili ?

Il Congresso Nazionale organizzato dalla Health Credit a cui prenderanno parte esponenti del Ministero dell’economia e delle finanze, risponde alle sempre più pressanti e contingenti richieste delle aziende che operano nei settori economici assoggettati al neo regime dell’inserimento dei crediti.

L’evento si propone infatti di fornire tutti gli strumenti utili, idonei e necessari , per inserire i crediti in piattaforma, per attivarli, per esigerli, affrontando le dinamiche opinabili e le possibili problematiche sottese.

Il Convegno avrà un taglio seminariale e professionale, con metodo critico applicativo in ordine a tutti gli aspetti pertinenti alla Piattaforma MEF relativi anche alla prassi.

Nella Prima Sessione esperti e programmatori della piattaforma introdurranno l’utilizzo dell’innovativo strumento telematico e ne spiegheranno il funzionamento attraverso progressivi approfondimenti per dialogare e familiarizzare con la stessa in maniera agevole.

Nella seconda sessione verranno affrontate telematiche scientifico-teoriche ed interdisciplinari, con particolare riguardo al Diritto Amministrativo, Civile e Penale connesse al ruolo anche istituzionale della piattaforma e con l’intervento delle maggiori autorità ed esperti dei settori di riferimento provenienti dalle Accademie e degli Albi Professionali.

Infine verrà intavolata una discussione sulle tematiche più aderenti alla prassi ed alla nuova realtà giuridica prospettata nonché alla connessione della piattaforma con la realtà imprenditoriale attraverso una tavola rotonda che renderà possibile l’interazione tra la platea ed i relatori.